Smettiamola di profumare il MAIALE!

In media il CMO di una tech company (Chief Marketing Officer) rimane occupato per 23 mesi.  Source: Spencer Stuart

La meta’ di quella per  CEO and COO. Quindi la domanda sorge spontanea. Perche’ il lavoro da CMO e’ cosi’ a rischio?

 Perche’ un CMO non riesce a soddisfare aspettative irragionevoli, anzi, di fatto impossibili:

Il CMO non riesce a creare il bisogno per il prodotto della  sua azienda. In altre parole, quello che capita spesso a marketing managers e’ venir assunti per “profumare il maiale”. O mettergli il rossetto, che come frase idiomatica in US e’ ben piu’ potente.

Sfortunatamente, i buyers non hanno bisogno di quello che non hanno bisogno

Il product marketing viene relegato alla distribuzione semiforzata di un prodotto di cui non e’ chiaro il problema che risolve e per chi lo risolve.

Non c’e’ quantita’ di profumo che possa allontanare il “fetore”

di un prodotto tecnologico di cui nessuno ha bisogno *

Ma allora?

In altre parole, basta essere Market-Driven

facile eh? 🙂

(*) da Steve Johnson #pragmaticmarketing

Annunci

One thought on “Smettiamola di profumare il MAIALE!

  1. Pingback: Changing things for the Better | Crystal-ize

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...